Segue alla lettera il navigatore ma finisce nel lago: 23enne sotto shock

Segue alla lettera il navigatore ma finisce nel lago: 23enne sotto shock

Segue il Gps ma finisce nel lago: 23enne sotto shock

Segue il Gps e finisce nel lago. Una 23enne a bordo della sua Toyota rossa a Tobermory, cittadina dell’Ontario, stava guidando di notte con scarsa visibilità quando, non conoscendo la zona, si è affidata al navigatore per le indicazioni stradali: nel buio ha svoltato a destra e scambiando la larga rampa di un porticciolo ha guidato finendo direttamente nel freddissimo Lake Huron. Per fortuna la donna è riuscita ad afferrare la borsetta e fuggire dal finestrino e poi, nuotando per una trentina di metri, è uscita. Fradicia e spaventata ha raggiunto un hotel da dove ha chiamato la polizia. Gli stessi agenti hanno confermato che la donna non era né ubriaca né alterata, ha solo sbagliato strada a causa delle condizioni meteo.


ULTIME NEWS