Fortuna. La mamma del piccolo Antonio tenta il suicidio

Fortuna. La mamma del piccolo Antonio tenta il suicidio

La mamma del piccolo Antonio tenta il suicidio

Clamoroso sviluppo nel caso Fortuna. La compagna del presunto orco, Marianna Fabozzi ha tentato il suicidio, poco dopo essere tornata in carcere dopo la seconda seduta dell’incidente probatorio che si è svolta oggi presso il tribunale Napoli Nord di Aversa. Sono in corso accertamenti per chiarire la vicenda.

Stamattina durante l’incidente probatorio la donna ha rivisto le figlie dopo sei mesi ed ha ascoltato il racconto delle bambine sui terribili episodi di violenza di cui si suppone fosse a conoscenza. 

Solo poche settimane fa, appena condotta in carcere, la Fabozzi fu aggredita nella casa circondariale di Pozzuoli. La madre del piccolo Antonio, morto anche lui nella palazzina dell’orrore a Caivano dove ha perso la vita anche Fortuna, fu aggredita dalle altre detenute e colpita violentemente con calci e pugni. 


ULTIME NEWS