Il relitto dell’Egyptair ritrovato in mare, non si esclude la pista terrorismo

Il relitto dell’Egyptair ritrovato in mare, non si esclude la pista terrorismo

Il relitto trovato in mare, non si esclude terrorismo

Il relitto dell’aereo di Egyptair, un Airbus A320-232, scomparso dai radar questa notte mentre era in volo fra Parigi e Il Cairo è stato individuato al largo dell’isola greca di Karpathos, in acque territoriali egiziane. In questa zona il capitano di un mercantile aveva detto di avere visto fiamme nel cielo questa notte a circa 240 chilometri a sud dell’isola.

Sull’aereo c’erano 66 persone a bordo, di cui 56 passeggeri di 12 nazionalità ma nessun italiano. Ma è giallo sull’Sos. “Non si può escludere” alcuna ipotesi, compreso l’attacco terroristico, ha detto il premier egiziano Sherif Ismail che si è recato nel centro di coordinamento delle operazioni, rispondendo ad una domanda precisa in tal senso. 


ULTIME NEWS