Pronti a sparare, arrestato il gruppo di fuoco del clan Notturno-Abbinante

Pronti a sparare, arrestato il gruppo di fuoco del clan Notturno-Abbinante

Pronti a sparare, arrestato il gruppo di fuoco del clan Notturno-Abbinante

Arrestate tre persone a Melito, in provincia di Napoli, dai carabinieri della compagnia di Giugliano. I malviventi erano in possesso di armi, probabilmente pronte a sparare o a un agguato nella cittadina. I tre, tutti del quartiere Scampia, sono ritenuti vicini al clan ‘Notturno-Abete-Abbinante’ attivo proprio nel quartiere a Nord di Napoli. I militari li hanno bloccati mentre giravano con pistole cariche per le vie del centro. Il comune ai confini con Napoli, e’ finita al centro di conflitti criminali nelle scorse settimane. Proprio la settimana, infatti, scorsa e’ stata uccisa Giovanna Arrivoli, detta Gio’, ritenuta vicina al clan degli “scissionisti”.


ULTIME NEWS