Scafati, l’Antimafia piomba sui grandi eventi

Scafati, l’Antimafia piomba sui grandi eventi

Grandi eventi, indaga la Dda

SCAFATI – La sponsorizzazione dei grandi eventi a Scafati finisce al vaglio della Procura dell’Antimafia. Controlli sui conti di Acse e Consorzio Farmaceutico intercomunale per fare chiarezza sui fondi finiti nelle casse dell’ente di Palazzo Mayer per promuovere la cultura in città. Concerti del 2 gennaio, mercatini di Natale, rassegne estive e invernali sono arrivati al setaccio del pm Vincenzo Montemurro, dopo l’accertamento iniziato dalla Commissione d’Accesso agli atti iniziata dal pool guidato dal vice-prefetto Vincenzo Montemurro. Le due aziende partecipate entrambe dal Comune di Scafati, almeno nell’ultimo lustro, hanno supportato le più importanti manifestazioni promosse dall’ente guidato da Pasquale Aliberti.

 

+++TUTTI I DETTAGLI SULL’EDIZIONE ODIERNA DEL QUOTIDIANO METROPOLIS+++


ULTIME NEWS