Boscoreale. Piano Napoli, condannati i “signori” dello spaccio

Boscoreale. Piano Napoli, condannati i “signori” dello spaccio

Piano Napoli, condannati i "signori" dello spaccio

Ventisei anni di carcere per quattro pusher del Piano Napoli di Boscoreale. Lo hanno stabilito i giudici della  Terza sezione della Corte d’Appello di Napoli nell’ambito del processo di secondo grado bis a carico di Gelsomina Soria, Aniello Panariello, Vincenzo Cirillo e Luigi Emilio Casillo. 

Gli stessi, infatti, erano stati già condannati in Appello poi i giudici della Corte di Cassazione avevano disposto un nuovo processo di secondo grado per la ridefinizione delle pene. Così, nei giorni scorsi, è arrivata la nuova sentenza. La Cassazione aveva invece ritenuto inammissibili i  ricorsi proposti da Pasquale e Gianluca Arianiello e di Alessandro Volpe, avendo i Giudici di merito già riconosciuto nei loro confronti le circostanze attenuanti generiche.


ULTIME NEWS