Egyptair, fumo a bordo. Ritrovate le scatole nere

Egyptair, fumo a bordo. Ritrovate le scatole nere

Ritrovate le scatole nere

Le squadre di ricerca hanno localizzato le scatole nere del volo Egyptair precipitato nelle prime ore di giovedì 19 maggio nel Mediterraneo con 66 persone a bordo. Lo riferiscono fonti governative egiziane a CBS News. I dispositivi sarebbero stati individuati nel tratto di mare dove venerdì erano stati avvistati dalle forze egiziane, a 180 miglia a nord di Alessandria, i primi resti, oggetti personali, bagagli e sedili del volo MS804.

Secondo indiscrezioni, all’interno dell’Airbus 320 si era sviluppato del fumo. L’informazione è contenuta nelle segnalazioni del sistema di comunicazione Acars, che in automatico invia messaggi al centro di manutenzione informando sullo stato del dispositivi ed è stata ripresa dai media americani, fino a essere confermata dal Bea (Bureau d’Enquêtes et d’Analyses), l’ufficio inchieste francese per la sicurezza dell’aviazione civile.

 


ULTIME NEWS