Egyptair. I Fratelli musulmani: “Si prevedono altri disastri”

Egyptair. I Fratelli musulmani: “Si prevedono altri disastri”

Si prevedono altri disastri

La Fratellanza musulmana, organizzazione al bando in Egitto, ha commentato l’incidente dell’aereo Egyptair accusando di inefficienza il governo e prevedendo “ulteriori disastri” fin quando il Paese sarà guidato del presidente Abdel Fattah Al Sisi. “Fin quando resta questo pericoloso colpo di Stato, l’Egitto sarà esposto ad ulteriori disastri, isolamento e perdite”, hanno sostenuto i Fratelli musulmani in un comunicato in inglese citato anche dal sito Egyptian Street. Il governo “non sembra in grado di proteggere un aereo passeggeri”, si sostiene ancora nel testo. Con implicito riferimento all’esplosione del charter russo sul Sinai dell’ottobre scorso, la nota afferma che “i ripetuti disastri di aerei Egyptair (…) alimentano uno scandalo internazionale destinato a spingere altri turisti a tenersi lontani dall’Egitto” con “una grande perdita per l’economia egiziana gia’ indebolita da fallimentari manovre del regime golpista”.


ULTIME NEWS