Gomorra. Volevano uccidere il cantante Raffaello

Gomorra. Volevano uccidere il cantante Raffaello

Volevano uccidere il cantante Raffaello

Dalle indagini su un giro di spaccio nel casertano spunta fuori un particolare clamoroso: volevano uccidere il cantante neomelodico Raffaello. Volevano ammazzarlo per un affronto fatto dallo stesso cantante in un locale di Teverola. Raffaello, si sarebbe indispettito per aver perso il suo microfono ed era andato nella sua auto prendendo la pistola per poi sparare nel locale. Secondo le intercettazioni sugli “scusuti”, la famiglia di Giuseppe Russo, stavano organizzando l’uccisione del cantante. Agguato poi scampato dopo la retata che vide arrestare lo stesso boss Giuseppe Russo e i suoi affiliati. Una vicenda che ha visto arrivare sette condanne per il clan Russo.


ULTIME NEWS