Pomigliano. Le donne della droga, tre arresti

Pomigliano. Le donne della droga, tre arresti

Le donne della droga, tre arresti

Alle prime ore dell’alba i carabinieri della compagnia di Castello di Cisterna hanno fatto irruzione in un appartamento situato in via Pira a Pomigliano D’Arco arrestando tre persone. Quello che hanno trovato nell’abitazione era una vera centrale per il confezionamento e lo smercio di droga: a gestirla tre donne. Si tratta di: Teresa Ricciardi, 39enne, e Nicoletta Turboli, 26enne, di Pomigliano e Antonietta Ischero, 44enne di Castello di Cisterna.

Tutte e tre le donne, già note alle forze dell’ordine sono state arrestate perché ritenute responsabili di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.
Perquisendo gli ambienti gli operanti hanno rinvenuto 147 grammi di cocaina, hashish e marijuana già suddivisa in dosi, un bilancino di precisione, materiale per la preparazione delle singole dosi e circa 250 euro in banconote da 5 e 10 euro.
Le tre donne, dopo le formalità di rito, sono state accompagnate presso i rispettivi domicili in attesa di essere processato con rito direttissimo.


ULTIME NEWS