Salerno. Acqua sospetta, allarme rientrato

Salerno. Acqua sospetta, allarme rientrato

Acqua sospetta, allarme rientrato

Da diverse ore circola in rete un comunicato dell’azienda Sorgenti Santo Stefano Spa che ha creato non poco panico tra i consumatori abituali del noto marchio.

In allarme migliaia di cittadini della provincia di Salerno. Secondo la nota, rivolta ad un’attività commerciale di via Papa Giovanni XXIII di Angri, un intero lotto di produzione era rischio e doveva essere ritirato a causa di “esiti analitici difformi”. L’azienda ha prontamente ridimensionato la notizia. “Abbiamo fatto questa comunicazione il 17 maggio solo ad un supermercato perchè avevamo un problema su una bottiglia. Abbiamo fatto le dovute verifiche e il problema è rientrato. Il problema era solo in quel supermercato e su una bottiglia”. 

A breve arriverà il comunicato ufficiale dell’azienda che chiarirà tutti gli aspetti della vicenda.


ULTIME NEWS