Fonderie snobbate: i politici disertano l’incontro

Fonderie snobbate: i politici disertano l’incontro

I candidati disertano le Fonderie

SALERNO – I candidati a sindaco di Salerno snobbano l’appello dei lavoratori delle Fonderie Pisano. Nessuno dei dieci aspiranti alla fascia tricolore della città d’Arechi, infatti, ieri mattina si è recato al presidio, davanti all’azienda di via dei Greci, per confrontarsi con le maestranze e i sindacalisti della Cgil. «Soltanto Vincenzo Napoli e Giampaolo Lambiase ci hanno raggiunto telefonicamente, impegnandosi a incontrarci. Oggi (ieri mattina per chi legge, ndr) non potevano per altri impegni già in programma. Con gli altri candidati non c’è stato alcun contatto», hanno spiegato i rappresentanti dei lavoratori Anselmo Botte e Francesca D’Elia.

 

+++TUTTI I DETTAGLI SULL’EDIZIONE ODIERNA DEL QUOTIDIANO METROPOLIS+++


ULTIME NEWS