Paura a Napoli, bus perde portellone posteriore su tangenziale

Paura a Napoli, bus perde portellone posteriore su tangenziale

bus perde portellone posteriore su tangenziale

 Incidente, senza conseguenze, stamattina, per un bus dell’Anm (Azienda Napoletana Mobilita’) sulla tangenziale di Napoli che, sulla rampa di uscita Camaldoli della tangenziale, ha perso un portellone posteriore. Fortunatamente il pezzo, lungo un metro e mezzo, non ha provocato danni ai veicoli che seguivano. Il conducente ha attuato le procedure di sicurezza, ha recuperato il portellone, per evitare pericoli, e poi ha ripreso la corsa portando a destinazione la decina di passeggeri che aveva a bordo. Il bus, e’ stato portato poi in deposito, per le riparazioni. “Quello di stamattina – dice Vincenzo Lucchese, del coordinamento provinciale Usb – e’ un fatto estremamente grave che mette nuovamente in luce la questione manutenzione e le importanti ricadute sulla sicurezza dell’esercizio e dei lavoratori. Bisogna che il sindaco intervenga in prima persona per verificare inadempienze nella gestione delle manutenzione da parte dei dirigenti e funzionari”.


ULTIME NEWS