Arrestate per un bacio al supermercato, la coppia lesbo ottiene il risarcimento

Arrestate per un bacio al supermercato, la coppia lesbo ottiene il risarcimento

Arrestate per un bacio al supermercato

Facevano la spesa come una qualsiasi coppia di innamorati e, mano nell amano, tra uno scaffale e l’altro del supermercato si sono baciate. La cosa non è piaciuta ad un poliziotto che le ha notate, il fatto che fossero due donne lo ha infastidito e allora le ha arrestate. E’ successo lo scorso anno a Honolulu, capitale delle Hawaii. Protagoniste dell’assurda vicenda Courtney Wilson e Taylor Guerrero, coppia di Los Angeles in vacanza nell’isola. Il poliziotto si chiama Bobby Harrison. Quando le ha notate, ha intimato alle due di smettere e di uscire dal negozio. Fra i tre è scoppiato un animato diverbio e l’agente le ha arrestate per aggressione a pubblico ufficiale.

Le malcapitate hanno passato tre notti in cella ma le accuse nei loro confronti sono cadute e ora, dopo un’indagine interna, è stato riconosciuta l’ingiusto arresto e di conseguenza la legittimità di quel bacio.

Honolulu dovrà pagare 80 mila dollari di risarcimento.


ULTIME NEWS