Castellammare, scuola “F. Di Capua”. Cimmino: “Devono sparire calcinacci e umidità. L’ istituto dev’essere il fiore all’occhiello del comprensorio”

Castellammare, scuola “F. Di Capua”. Cimmino: “Devono sparire calcinacci e umidità. L’ istituto dev’essere il fiore all’occhiello del comprensorio”

Castellammare, scuola "F. Di Capua". Cimmino: "Devono sparire calcinacci e umidità. Istituto dev?essere fiore all?occhiello del comprensorio?

“La scuola ‘F. Di Capua’ di via Napoli necessita di interventi urgenti. Non è possibile che una struttura che dovrebbe rappresentare il fiore all’occhiello del comprensorio porti i segni del degrado”. Così Gaetano Cimmino, candidato sindaco della coalizione di centrodestra alle prossime elezioni comunali di Castellammare di Stabia. “Il rischio di crollo di calcinacci e le tracce di umidità nei locali devono sparire. Ringrazio il dirigente scolastico e il presidente del consiglio d’istituto di avermi messo al corrente delle criticità. Per risolverle abbiamo bisogno di rimboccarci le maniche e di buoni progetti. Farò di tutto per il benessere dei piccoli alunni, degli insegnanti e del personale tutto. Nei prossimi giorni effettuerò altre visite presso le altre importanti strutture del territorio di Castellammare”.

 


ULTIME NEWS