Ciao Stefano. Indagine sulla morte, incidente con una Rover

Ciao Stefano. Indagine sulla morte, incidente con una Rover

Indagine sulla morte, incidente con una Rover

Stefano Maurino è morto in seguito ai traumi riportati dopo la caduta dal suo scooter. Una caduta non accidentale, ma causata dall’impatto con una Rover guidata da un 64enne di Torre Annunziata. Entrambi i veicoli sono stati sequestrati dai carabinieri della stazione di Terzigno che sono subito intervenuti sul posto, guidati dal maresciallo Adolfo Montanaro e dal capitano Andrea Rapone della compagnia di Torre Annunziata. Adesso, gli inquirenti cercheranno di capire di chi sono le responsabilità dell’impatto, anche con l’aiuto delle telecamere di sorveglianza sul territorio e quelle di alcuni negozi che si trovano sulla strada a scorrimento veloce dove Stefano si è fatalmente scontrato. 


ULTIME NEWS