La verità della superperizia sul paganese che assassinò la madre

La verità della superperizia sul paganese che assassinò la madre

Uccise la madre, verità della perizia

PAGANI – La superperizia disposta dalla Corte d’Assise per Aniello Giordano, il cinquantatreenne che a settembre scorso uccise a Pagani, l’anziana mamma, Anna De Martino di 85 anni, ha accertato un vizio totale di mente per l’imputato: per l’esito del processo, è il momento decisivo, in attesa della prossima udienza nella quale, a distanza di alcuni mesi, con appuntamento a novembre, lo stesso consulente incaricato dell’accertamento dovrà verificare eventuali modifiche della condizione di salute dell’imputato, difeso di fiducia dall’avvocato Bonaventura Carrara del foro di Nocera Inferiore.

 

+++TUTTI I DETTAGLI SULL’EDIZIONE ODIERNA DEL QUOTIDIANO METROPOLIS+++


ULTIME NEWS