Accusata di peculato, latitante presa in hotel a Baronissi

Accusata di peculato, latitante presa in hotel a Baronissi

Peculato, latitante arrestata a Baronissi

BARONISSI – Questa mattina, personale della Polizia di Stato appartenente alla Sezione Volanti della Questura di Salerno è intervenuto presso un hotel ubicato a Baronissi, località Sava, e ha tratto in arresto una donna, identificata per M. D.P., 52enne residente a Piacenza ma attualmente domiciliata a Fisciano, destinataria di un provvedimento di cattura.

I poliziotti, a seguito d’interrogazione del sistema “tele-alloggiati”, hanno accertato la presenza della donna presso l’albergo di Baronissi, nonché la pendenza a suo carico del provvedimento di cattura emesso il 28 aprile 2016 dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale ordinario di Piacenza.

Gli agenti, giunti presso la struttura ricettiva, hanno trovato la donna, in compagnia di un uomo, l’hanno bloccata, identificata e tratta in arresto, conducendola poi presso la casa circondariale di Salerno.

L’arrestata dovrà scontare la pena di anni 3, mesi 1 e giorni 10 di reclusione per il reato di peculato, commesso diversi anni fa a Piacenza.

All’epoca dei fatti, la donna, nella sua qualità di incaricato di un pubblico servizio a Piacenza, danneggiò l’erario per aver omesso di versare somme di danaro dovute a titolo d’imposta alla Regione Emilia Romagna.


ULTIME NEWS