Ciao Stefano. Le parole del giovane ai soccorritori dopo l’incidente

Ciao Stefano. Le parole del giovane ai soccorritori dopo l’incidente

Le parole del giovane ai soccorritori dopo l'incidente

“Sto bene, non mi sono fatto nulla”. Sarebbero state queste le parole di Stefano Maurino dopo l’incidente che gli è costato la vita. Il giovane di Pompei è deceduto poco dopo all’ospedale di Castellammare di Stabia dove è stato trasportato in seguito all’impatto tra il suo scooter, un Liberty 125, e una Rover guidata da un 64enne di Torre Annunziata. A rassicurare i soccorritori sarebbe stato, quindi, lo studente pompeiano, anche se una volta entrato in ambulanza avrebbe detto che gli mancava il fiato. Si tratta solo di ipotesi, ma al momento i carabinieri di Terzigno stanno cercando di ricostruire l’esatta dinamica e soprattutto cosa è avvenuto dal momento in cui sono intervenuti i soccorsi. 


ULTIME NEWS