Lidi abusivi sulla Litoranea: revocate 9 concessioni

Lidi abusivi sulla Litoranea: revocate 9 concessioni

Lidi abusivi, task force a Salerno

SALERNO – Revocata la concessione a nove stabilimenti balneari. I provvedimenti sono stati adottati dalla commissione prefettizia del Comune, guidata dal commissario Gerlando Iorio, perché negli stabilimenti balneari sono state realizzate strutture abusive. La notizia è apparsa su Il Mattino. La decisione di revocare le concessioni ai proprietari degli stabilimenti balneari è stata adottata nelle ultime ore, dopo le ispezioni degli agenti della polizia municipale di Battipaglia, diretti dal colonnello Giorgio Cerruti e i tecnici comunali che hanno individuato le strutture abusive. 

Nei giorni scorsi, invece, la polizia municipale aveva sequestrato una serie di lidi dove c’erano strutture abusive, e che non hanno rispettato le ordinanze di abbattimento in ogni caso da eseguire in danno dei proprietari. Due magistrati della Procura di Salerno ormai da tempo sono a lavoro per far ripristinare la legalità in litoranea e ricevono di continuo i report e le segnalazioni della polizia municipale di Battipaglia e della commissione prefettizia. Ormai l’estate sta per i iniziare e gli stabilimenti balneari che apriranno i battenti in piena regola sono pochissimi.


ULTIME NEWS