Sparatoria con nove vittime: sarà chiesta la pena di morte per il killer 22enne

Sparatoria con nove vittime: sarà chiesta la pena di morte per il killer 22enne

Uccise nove persone, 22enne verso la pena capitale

Nessuno sconto per il giovane killer. Il Dipartimento alla Giustizia americano chiederà la pena di morte per il responsabile della strage di Charleston, la sparatoria che si concluse il 17 giugno 2015 con la morte di nove afroamericani: i fattori che hanno spinto in questa direzione sono “la natura del reato e i danni che ne sono risultati”, ha spiegato il ministro della Giustizia, Loretta Lynch.

Ad essere accusato dell’omicidio di nove fedeli nella chiesa Episcopale Metodista Emanuel African del South Carolina è Dylann Roof, 22 anni, che deve rispondere di 33 capi d’accusa. Il giovane suprematista bianco agì con l’intento di scatenare una guerra razziale.


ULTIME NEWS