Venditori ambulanti si prendono a pugni alla festa del Patrono

Venditori ambulanti si prendono a pugni alla festa del Patrono

Lite tra ambulanti alla festa patronale

OLIVETO CITRA – Brutta avventura ieri sera a Oliveto Citra, dove è scoppiata una lite tra due venditori ambulanti e uno è rimasto ferito.

L’episodio, come riporta Ondanews, si è verificato in via Corso Umberto, nel pieno centro della cittadina della Valle del Sele.

Erano da poco passate le 18.30, quando due venditori ambulanti, un 46enne di Polla e un 51enne di Eboli, stavano parcheggiando i loro mezzi, in occasione della festa patronale di San Macario. Ma qualcosa è andato storto e probabilmente a causa di futili motivi, tra i due imprenditori è scoppiata una lite verbale che è subito degenerata in una vera e propria aggressione fisica.

Secondo una prima ricostruzione dell’accaduto, il 46enne di Polla avrebbe aggredito il 51enne ebolitano, sferrandogli un pugno in faccia. Immediato l’intervento degli altri venditori ambulanti che hanno cercato di sedare la lite dove ad avere la peggio, è stato il commerciante ebolitano.

Il 51enne è stato trasportato presso il pronto soccorso dell’Ospedale “San Francesco d’Assisi” di Oliveto Citra dove è stato sottoposto a tutti gli accertamenti sanitari del caso e se la caverà con 7 giorni di prognosi.


ULTIME NEWS