Fortuna. Mamma: “Giustizia per mia figlia”

Fortuna. Mamma: “Giustizia per mia figlia”

Mamma: "Giustizia per mia figlia"

E’ in corso nella Biblioteca del Castello Medievale di Caivano il convegno “Caivano, oltre le sbarre del Parco Verde”, iniziativa congiunta tra gli avvocati Angelo e Sergio Pisani di Pronto Intervento Legale, il Comune di Caivano e l’Associazione Antimafia Antonino Caponnetto.

C’è anche Mimma Guardato, la mamma della piccola Fortuna. La signora indossa una maglietta con la scritta “Giustizia per Fortuna”. In apertura dei lavori il sindaco di Caivano, Simone Monopoli, ha detto che il “Parco Verde non è la terra degli orchi”. “Oggi qui ci dovevano essere i parlamentari, le istituzioni. Invece siamo soli”. Ha invece detto l’avvocato della famiglia di Fortuna “Chicca” Loffredo, Angelo Pisani. L’avvocato conferma nuovamente le sue idee: “le indagini non devono servire a chiudere questo caso, ma a cercare tutti i colpevoli”. 

Al termine del convegno la cittadinanza tutta potrà partecipare ad una marcia silenziosa in ricordo della piccola Chicca. 


ULTIME NEWS