Gragnano. Riciclaggio di auto stile “Gomorra”

Gragnano. Riciclaggio di auto stile “Gomorra”

Riciclaggio di auto stile "Gomorra"

Furti sospetti di auto tra Gragnano e Sant’Antonio Abate, scattano le indagini con un unico comune denominatore: Secondigliano. La banda di ladri in azione nei comuni dei Monti Lattari pare provenire, infatti, proprio dal quartiere napoletano. Molte le attinenze con i furti  denunciati dai legittimi proprietari, vittime degli scaltri malviventi. La tecnica utilizzata e l’ora di azione combaciano perfettamente. E a condire il tutto uno effetto “Gomorra”, la serie in onda su Sky Atlantic, girata tra Scampia e Secondigliano che accentua la criminalità dilagante nella zona di confine napoletana, dalla quale ne ha tratto lo slang la banda di ladri in trasferta. Quasi a imitare gli attori sul set della serie di successo, firmata Saviano, hanno messo a segno diversi colpi con la stessa rapidità in cui si susseguono le immagini di “Gomorra2”. Nel mirino le auto nuove da piazzare subito. Un’attività di riciclaggio che, con tutta probabilità, viene svolta in parte proprio a Secondigliano.


ULTIME NEWS