Allarme pedofilia a Eboli: caccia all’orco

Allarme pedofilia a Eboli: caccia all’orco

Caccia all'orco

EBOLI – A distanza esatta di una settimana dal consiglio comunale sulla sicurezza tenutasi al Palazzo di città di Eboli è di nuovo allarme nella zona periferica di Santa Cecilia. Questa volta sembra che a rischio ci siano i bambini della scuola elementare Virgilio, stando a quanto riferisce un residente che ieri mattina avrebbe segnalato comportamenti equivoci da parte di un individuo non ben identificato. L’uomo ha dato l’allarme tramite il social network di Facebook ieri mattina intorno alle undici, segnalando una persona sospetta all’interno di un’autovettura che sembrava pedinare i bambini che uscivano dall’istituto. 

L’elemento che ha fatto scatenare l’allerta è stata la provenienza di suoni riconducibili a rapporti sessuali che fuoriuscivano dai finestrini dell’abitacolo.

+++ TUTTI I DETTAGLI NELL’EDIZIONE DI METROPOLIS IN EDICOLA OGGI +++


ULTIME NEWS