Respiro della terra, anche Scafati si mobilita

Respiro della terra, anche Scafati si mobilita

Scafati si mobilita per l'ambiente

Il 2030 è l’anno indicato da molti esperti come punto di non ritorno per le conseguenze del disastro climatico planetario provocato dall’inquinamento. E’ per questa ragione che Anter, associazione nazionale tutela energie rinnovabili, grazie al progetto formativo “Il Sole in Classe”, nato per diffondere la conoscenza e il corretto utilizzo delle energie rinnovabili tra i bambini e i ragazzi di scuole primarie e secondarie di primo grado, ha lanciato l’evento nazionale “SalviAmo il respiro della terra”. Con il sostegno di Nwg Energia e il patrocinio del ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare, da giovedì a domani, l’associazione Anter porta la propria esperienza in quasi mille piazze italiane, chiamando a raccolta oltre un milione di cittadini attraverso momenti di formazione sul tema delle energie pulite. Anche Scafati, in piazza Madre Teresa di Calcutta (nei pressi del centro Plaza), ha risposto all’iniziativa che ha come obiettivo quello di vincere la sfida ai cambiamenti climatici solo attraverso una reale presa di coscienza da parte delle future generazioni. «Come me, ci sono altri mille delegati in giro per l’Italia che si sono mobilitati», ha spiegato Renato Sicignano, ambasciatore dell’Anter a Scafati. «Qui ci stiamo muovendo grazie anche al Bar Dodo. Vogliamo sensibilizzare le nuove generazioni delle elementari e le associazioni. Abbiamo portato avanti il progetto ‘Il Sole in Classe’ per partire dai bambini. Funziona e lo stiamo portando in tutte le scuole. Ci sono 220 mila associati. Daremo energia elettrica gratis alle scuole che vincono i nostri progetti». Entusiasta anche l’avvocato Antonio Annunziata, tesserato scafatese dell’Anter: «Si tratta di un’ottima iniziativa per diventare cittadini attivi e combattere l’inquinamento attraverso le energie rinnovabili». 

Ieri 40 ragazzi delle classi terze, sezioni A e B, del Quarto circolo di Scafati hanno preso parte alle attività con le insegnanti Anna Natale e Francesco Cutolo. Oggi, invece, saranno protagoniste le classi quinte del Terzo circolo di Scafati. 


ULTIME NEWS