Torre Annunziata. L’area demaniale diventa un cimitero delle barche

Torre Annunziata. L’area demaniale diventa un cimitero delle barche

L'area demaniale diventa un cimitero delle barche

L’area demaniale diventa un cimitero delle barche. Quella che dovrebbe essere la zona di rilancio di Torre Annunziata, sta diventando sempre più una vera e propria discarica a cielo aperto. Oltre ai classici rifiuti, sversati lì da cittadini incivili, ci sono in bella mostra alcune imbarcazioni distrutte e gli scheletri di alcune barche, abbandonate lì da tempo. Da chi? Ovviamente, non è dato saperlo. Nessuno interviene, nonostante tali imbarcazioni siano state lasciate lì da settimane. A peggiorare la situazione, i cumuli di spazzatura sversati all’interno delle stesse imbarcazioni. E’ possibile trovare di tutto. C’è spazio per sedie di plastica rotte, rifiuti soldi urbani, bottiglie di plastica e di vetro, materiale di risulta, cassette di plastica, televisioni guaste e spazzatura di ogni genere. Un vero e proprio scempio, in bella vista, nella zona del porto di Torre Annunziata. 

+++TUTTI I DETTAGLI IN EDICOLA OGGI SU METROPOLIS QUOTIDIANO+++


ULTIME NEWS