Ecoballe, al via la prima rimozione. De Luca: “Cancelliamo la vergogna”

Ecoballe, al via la prima rimozione. De Luca: “Cancelliamo la vergogna”

Ecoballe, al via la prima rimozione. De Luca: "Cancelliamo la vergogna"

E’ un momento storico, ed e’ particolarmente significativo perche’ diamo la svolta ad una storia iniziata 22 anni fa. Questo sito avrebbe dovuto accogliere le ecoballe per avviare allo smaltimento. E invece nel corso degli anni si e’ accumulata questa vergogna. Dalle dichiarazioni di un pentito, abbiamo saputo che la camorra qui controllava la situazione e a Villa Literno. Stamattina, invece, dimostriamo che c’e’ una Campania civile e che lavora”. A dirlo, nel corso della cerimonia per l’avvio della rimozione delle ecoballe dal sito di Taverna del Re a Villa Literno, e’ il presidente della Regione Campania, Vincenzo De Luca. “E’ la conclusione di un percorso iniziato mesi fa – dice De Luca -. Abbiamo completato tutte le procedure in accordo con l’Autorita’ anticorruzione ed escluso un consorzio di imprese che aveva requisiti poco chiari. I 5 milioni e 600mila tonnellate di ecoballe accumulati per un milione saranno avviati allo smaltimento all’estero; due milioni saranno lavorati negli impianti di Stir che riqualificheremo. La restante parte sara’, dopo inertizzazione, destinato al ripascimento dele cave dismesse”


ULTIME NEWS