Noto comico si confessa: “Sono l’unico uomo di spettacolo omosessuale”

Noto comico si confessa: “Sono l’unico uomo di spettacolo omosessuale”

"Sono l'unico uomo di spettacolo omosessuale"

Una omosessualità vissuta serenamente, senza clamore e senza dichiarazioni plateali. Però, quando gliel’hanno chiesto, non ha avuto problemi ad ammetterlo. Così, durante l’ultima puntata del “Maurizio Costanzo Show”, Leo Gullotta ha parlato della sua omosessualità e ha ha raccontato di avere un compagno da 36 anni. L’attore che a gennaio ha compiuto 70 anni da detto: “Ho avuto una infanzia eterosessuale. A 30 anni mi sono accorto che invece del gelato alla crema mi piaceva quello al cioccolato. Non è stato un problema… anzi, è stato molto naturale”.

Gullotta racconta quindi del coming out: “Anni fa, in conferenza stampa, alla presentazione del film ‘Uomini uomini uomini’ mi è stato chiesto se fossi gay e ho risposto di sì. Ricordo ancora che durante il Gay Pride del 2000 a Roma sono salito sul palco e ho detto ‘Sono l’unico uomo di spettacolo omosessuale’. Che Paese ipocrita il nostro!”.

Gullotta lancia anche un messaggio alle mamme dei ragazzi gay: “Non vi dovete vergognare di nulla. I vostri figli sono persone con sentimenti. Bisogna vergognarsi solo di chi spaccia o è mafioso”.

Noto comico si confessa:


ULTIME NEWS