Scafati e Sant’Antonio Abate salutano Agostino: lacrime e palloncini al suo funerale

Scafati e Sant’Antonio Abate salutano Agostino: lacrime e palloncini al suo funerale

Scafati e Sant'Antonio Abate salutano Agostino: lacrime e palloncini al suo funerale

La bara bianca è seguita da un lungo corteo di giovani che accompagna commosso Agostino fino alla chiesa di SS. Maria del Buonconsiglio. Palloncini e confetti, intrisi di lacrime, hanno fatto da scenario lungo la strada che da casa di Agostino Nastro giunge alla piccola chiesa. Un applauso ha interrotto il silenzio, quello che ha avvolto il sagrato della chiesa del Buonconsiglio fino all’arrivo del feretro, portato a spalla dagli amici. Agostino Nastro aveva 30 anni e un incidente stradale ha interrotto la sua giovane vita. Una dinamica ancora al vaglio degli investigatori che, per il momento, non escludono l’alta velocità dell’auto su cui viaggiava Agostino, il fabbro di Sant’Antonio Abate, morto in seguito a un incidente stradale a Scafati. Un giovane come tanti ma che aveva una marcia in più: era l’amico di tutti. Così viene apostrofato dal parroco Ciro Alfano che, con voce spezzata, ha cercato di rincuorare i presenti.


ULTIME NEWS