Soffoca il figlio di 7 anni e si impicca: in casa un biglietto per la moglie

Soffoca il figlio di 7 anni e si impicca: in casa un biglietto per la moglie

Soffoca il figlio di 7 anni e si impicca: in casa un biglietto per la moglie

Un uomo di 43 anni, Protasio Sala, ha soffocato il figlio di 7 anni prima di uccidersi. Si e’ tolto la vita impiccandosi lasciando un biglietto di scuse alla consorte, che in quel momento era fuori casa. E’ accaduto a Tovo Sant’Agata (Sondrio) nel primo pomeriggio di ieri come riportano oggi alcuni giornali. Secondo i carabinieri di Tirano che conducono le indagini, non ci sarebbero dubbi sull’omicidio- suicidio. Secondo indiscrezioni la coppia stava per separarsi. A consentire la macabra scoperta di padre e figlioletto senza vita è stato un vicino di casa che cercava l’uomo – ex gestore di un bar a Grosio, paese distante pochi chilometri di cui è originario, ora manutentore alla Casa di riposo – col quale era d’accordo per svolgere insieme un lavoretto domestico. La moglie dell’uomo lavora in ospedale come infermiera. 


ULTIME NEWS