Pompei. Gioielliere sequestrato e rapinato

Pompei. Gioielliere sequestrato e rapinato

Gioielliere sequestrato e rapinato

Gioielliere rapinato e sequestrato. Attimi di forte tensione domenica sera nella gioielleria “Scelzi” di via Lepanto. Una raid a mano armata avvenuto domenica sera proprio in una zona particolarmente trafficata e affollata. Erano le 22 circa, il titolare ancora dentro il negozio, quando due uomini su una motocicletta di grossa cilindrata, muniti di caschi integrali e pistola, sono giunti in via Lepanto a velocità elevata e con una frenata brusca, hanno destato l’attenzione dei passanti. Una scena che sembra quasi una di quelle tratte dalla serie televisiva Gomorra. Uno dei due scende dalla moto e fa irruzione nella gioielleria puntando la pistola contro il proprietario S.C. (ancora all’interno dell’esercizio commerciale perché impegnato con l’inventario della nuova stagione). 

+++ L’ARTICOLO COMPLETO SU METROPOLIS OGGI IN EDICOLA +++


ULTIME NEWS