Egyptair: captato segnale delle scatole nere

Egyptair: captato segnale delle scatole nere

Egyptair: captato segnale delle scatole nere

 La nave francese da ricognizione idrografica “Laplace” A793 ha captato quello che potrebbe essere il segnale emesso dalle scatole nere dell’Airbus 320 della compagnia Egyptair precipitato il 19 maggio scorso con 66 persone a bordo, di cui 15 cittadini francesi, nel Mar Mediterraneo. Lo riferisce un aggiornamento dell’ultimo minuto dell’emittente televisiva egiziana “Cbc extra”. La nave militare francese ha lasciato la Corsica la scorsa  settimana munita di tre sonde speciali fornite dalla compagnia Alesamar e con a bordo due investigatori dell’Agenzia d’investigazione francese per gli incidenti aerei. L’imbarcazione e’ stata costruita nel 1987 ed e’ dotata di sistema di rilevazione e localizzazione dei segnali radio provenienti dalle scatole nere, che si ritiene siano finiti sui fondali del Mediterraneo a circa 3.000 metri di profondita’, a meta’ strada tra le coste egiziane di Alessandria e l’isola greca di Creta.


ULTIME NEWS