Jenny Insigne: “L’ho seguito due anni fa, al Mondiale in Brasile e cercherò di essere presente anche in Francia”

Jenny Insigne: “L’ho seguito due anni fa, al Mondiale in Brasile e cercherò di essere presente anche in Francia”

L’ho seguito due anni fa, al Mondiale in Brasile e cercherò di essere presente anche in Francia

La moglie di Lorenzo Insigne, Genny, ha rilasciato un’intervista ai microfoni di “Kiss Kiss Napoli”:

Insomma, Jenny: finalmente è ufficiale. Lorenzo parteciperà ai prossimi campionati Europei! Come state vivendo questi momenti?

Intendi al di là delle lacrime dell’altro giorno, alla sua partenza?! (ride) Che dire, il lavoro di Lorenzo è questo. E lui ci tiene tanto. Ovviamente, la Nazionale rappresenta la massima aspirazione per lui. Sono orgogliosa di lui, non potrebbe essere altrimenti. Anche perché ha disputato un buon campionato e, tracciando un bilancio della stagione, lo merita.

Ma sarai anche tu in Francia per accompagnarlo e seguirlo da vicino?

L’ho seguito due anni fa, al Mondiale in Brasile. E cercherò di essere presente anche in Francia. Anche perché Lorenzo, dipendesse tutto da lui, mi vorrebbe al suo fianco ad ogni partita.

Quanto sono stati importanti, ai fini della crescita professionale, l’unità ed i valori familiari?

Credo che i valori familiari nella nostra vita siano davvero alla base di tutto. Dirò di più: giorno dopo giorno ci danno la forza per affrontare la quotidianità. Lorenzo è un papà ed un marito molto presente e, nonostante gli impegni lavorativi, non fa mai mancare le sue attenzioni.

Tuo papà ha un tatuaggio speciale: il goal segnato da Lorenzo alla Juventus. Magari potrebbe tatuare anche una rete importante ma stavolta con la maglia della Nazionale…

Papà “purtroppo” è troppo tifoso di Lorenzo… Ma più che sul tatuaggio, focalizzerei l’attenzione su un gruppo di tifosi che la domenica accompagnano Lorenzo nel settore Distinti. C’è un gruppo di sostenitori con giovani, donne, che si uniscono per cantare cori meravigliosi per lui esponendo uno striscione che raffigura Superman con il volto di Lorenzo.

Concludiamo la nostra chiacchierata con un giochino? Hai solo una scelta: preferisci Lorenzo Campione d’Italia con il Napoli o Campione ai prossimi Europei?

Non mi fa impazzire questo giochino (ride…). Pertanto trasgredisco alle regole e spero sia nell’uno che nell’altro!


ULTIME NEWS