Molesta una ragazza ferma in auto al semaforo: 70enne nei guai

Molesta una ragazza ferma in auto al semaforo: 70enne nei guai

Molesta una ragazza ferma in auto al semaforo: 70enne nei guai

Brutta avventura per una giovane donna di 33 anni. Mentre si trovava ferma al semaforo nella sua automobile, è stata aggredita da un uomo che approfittando del finestrino abbassato si è sporto nell’abitacolo allungando le mani su di lei. E’ successo in piazza delle Belle Arti, a Roma. Vittima una ragazza originaria di Caserta ma residente a Roma. Non appena il semaforo è diventato rosso l’uomo, un cittadino romeno di 70 anni, già conosciuto alle forze dell’ordine per precedenti reati contro la persona, si è avvicinata all’auto della ragazza e l’ha molestata. Subito dopo si è allontanato nel tentativo di far perdere le proprie tracce.

La vittima si è subito recata alla vicina caserma dei carabinieri della stazione Roma Flaminia per la denuncia. Una pattuglia, andata subito sul posto, ha individuato il molestatore a poca distanza dall’incrocio. Il cittadino romeno, trattenuto in caserma, dovrà rispondere all’autorità giudiziaria dell’accusa di violenza sessuale.


ULTIME NEWS