Arma clandestina e proiettili: arrestati sarnesi in trasferta nel Cilento

Arma clandestina e proiettili: arrestati sarnesi in trasferta nel Cilento

Arma clandestina, tre arresti

In occasione dell’evento di Marina di Camerota Meeting del Mare, la Compagnia Carabinieri di Sapri ha posto in essere un servizio coordinato teso al contrasto dei reati di larga diffusione. Nel corso dei controlli, che hanno portato alla segnalazione ex art. 75 quali assuntori di oltre 20 giovani, trovati in possesso di modiche quantità di stupefacente del tipo hashish e marijunana, i Carabinieri del Nucleo Radiomobile e della Stazione di Sapri, guidati dal maresciallo Bosco, in collaborazione con i militari dell’unità cinofili di Sarno, hanno tratto in arresto tre soggetti provenienti da Sarno, fermati a bordo di una fiat idea e trovati in possesso di una pistola revolver calibro 22, con matricola abrasa, completa con otto munizioni. L’arma clandestina è stata trovata dai miliati all’interno dell’autovettura nel corso di un posto di controllo in località Palinuro, insieme ad una modica quantità di hashish. A. M. classe 1990, B. M. classe 1995 e L. A. classe 1989, sono stati tratti in arresto dai Carabinieri operanti per porto di arma clandestina. Dopo le formalità di rito sono stati associati presso la Casa Circondariale di Vallo della Lucania in attesa delle disposizioni dell’Autorità Giudiziaria.


ULTIME NEWS