Bomba contro casa di giornalista nel napoletano

Bomba contro casa di giornalista nel napoletano

Bomba contro casa di giornalista nel napoletano

Un ordigno è stato fatto esplodere contro l’abitazione di un giornalista a Camposano. Sul fatto indagano i carabinieri, che stanno cercando di ricostruire chi possa essere stato l’autore del gesto. Vittima Pasquale Napolitano, che ha denunciato l’accaduto sul suo profilo Facebook che ha scritto: “SIAMO ANCORA QUI. Ieri notte e’stato lanciato un ordigno contro il cancello della mia abitazione a Camposano. Il mio primo pensiero è stato per mia madre, da sola in casa con mia zia. Per fortuna, a parte lo spavento, non ci sono state gravi conseguenze. Provo tanta rabbia perché c’è chi pensa di poter con la violenza, le minacce e le intimidazioni, impedirmi di raccontare la verità e denunciare le zone d’ombra.”MI DISPIACE PER GLI AUTORI DELL’ATTO CIÒ NON ACCADRÀ MAI. UN grazie ai carabinieri che hanno raccolto la mia denuncia e che sono certo individueranno il prima possibile gli autori della intimidazione. E poi un abbraccio agli amici Florestano, Carmine e Umberto che anche in questa occasione non hanno fatto mancare la loro presenza…”. 


ULTIME NEWS