Salernitana, calciatori nel mirino dei ladri

Salernitana, calciatori nel mirino dei ladri

Granata nel mirino dei ladri

SALERNO – Un raid che non avrebbe nulla a che fare con il calcio, l’azione di ladri che puntavano al “bottino” adocchiato nelle auto in sosta. E’ questa la prima ricostruzione reale dell’atto vandalico di cui pochi minuti fa sono stati vittime alcuni tesserati della Salernitana. Vetri distrutti e oggetti portati via dalla vettura del team manager Salvatore Avallone. Nel mirino sarebbero però finite almeno altre due macchine: una dovrebbe essere di un calciatore, l’altra invece era stata parcheggiata lungo via De Filippo, nei pressi del ristorante che è sponsor del club granata, da un gruppo di ragazzi che ha a propria volta trovato la sgradita sorpresa. Sul posto è arrivata la polizia per i rilievi. I malcapitati protagonisti dei fatti stanno sporgendo denuncia.

Quel che appare certo è che l’azione non sia opera di tifosi, in ansia piuttosto per la sfida d’andata dei play-out che attende la Salernitana domani a Lanciano.


ULTIME NEWS