Scavi Pompei, scatta il piano anti-folla: lunghe file e malumori

Scavi Pompei, scatta il piano anti-folla: lunghe file e malumori

Scavi Pompei, scatta il piano anti-folla: lunghe file e malumori

Oltre 15 mila ingressi a meta’ mattina e a Pompei scatta il piano antiaffollamento previsto dalle nuove disposizioni per i casi di overbooking. Complice la domenica gratuita gli Scavi erano affollatissimi oggi, fino dal mattino. E cosi’ alle 11.40, superati i 15.240 ingressi, e’ scattato lo stop previsto dal piano anti folla. I cancelli verranno riaperti alle 14.30. Il pubblico, assicura la soprintendenza, era stato precedentemente informato e tutto e’ stato gestito in modo regolare. Intanto c’e’ grande affluenza, per la domenica gratuita, un po’ in tutti i musei e i siti pubblici d’Italia. A Firenze, in particolare, il Polo museale fiorentino ha gia’ toccato i 18 mila visitatori. I visitatori rimasti all’esterno, però, non sono riusciti a nascondere un po’ di malumore che serpeggiava, anche per il tempo che poi avranno per visitare l’intero sito archeologico.


ULTIME NEWS