Agguato a Napoli. E’ giallo sulla morte di Ciro

Agguato a Napoli. E’ giallo sulla morte di Ciro

E' giallo sulla morte di Ciro

Proseguono senza sosta le indagini dei carabinieri sul duplice omicidio di ieri pomeriggio nel circolo ricreativo di via Cleopatra a Ponticelli. Il 24enne pregiudicato Raffaele Cepparulo, esponente del clan ‘Barbudos’ del rione Sanità, è morto sul colpo, trafitto da una serie di colpi alla testa. Per Ciro Colonna, incensurato di 19 anni raggiunto dai proiettili al petto e al torace, è stata inutile la corsa disperata alla clinica Villa Betania. Gli investigatori sono al lavoro per ricostruire con esattezza la dinamica dell’agguato e identificare i responsabili. E’ escluso, secondo quanto si apprende dai militari dell’Arma, che Colonna sia stato ucciso per errore: non sarebbe una vittima innocente, da tempo frequentava gli ambienti criminali. Si cerca di scavare nel recente passato di Cepparulo, da poco trasferitosi a Ponticelli per trovare riparo dalla faida in corso nel centro di Napoli.

 


ULTIME NEWS