Di nuovo giù i prezzi del carburante. Il dettaglio

Di nuovo giù i prezzi del carburante. Il dettaglio

Di nuovo giù i prezzi del carburante. Il dettaglio

Dopo quasi un mese si rivedono i ribassi sulla rete carburanti italiana. Nonostante la ripresa messa a segno ieri dalla benzina sui mercati internazionali (in lieve calo il diesel), infatti, Eni ha sforbiciato oggi i prezzi raccomandati della verde di 1,5 cent. Sul territorio, comunque, prezzi praticati ancora calmi. Piu’ in dettaglio, in base all’elaborazione di Quotidiano Energia dei dati alle 8 di ieri comunicati dai gestori all’Osservaprezzi carburanti del Mise, il prezzo medio nazionale praticato in modalita’ self della verde e’ pari a 1,482 euro/litro, con i diversi marchi che vanno da 1,480 a 1,500 euro/litro (no-logo 1,459). Per il diesel si rileva invece un prezzo medio pari a 1,311 euro/litro, con le compagnie che passano da 1,309 a 1,333 euro/litro (no-logo a 1,290). Quanto al servito, per la benzina il prezzo medio praticato e’ di 1,586 euro/litro, con gli impianti colorati che vanno da 1,548 a 1,655 euro/litro (no-logo a 1,490), mentre per il diesel la media e’ a 1,418 euro/litro, con le compagnie da 1,387 a 1,489 euro/litro (no-logo a 1,320). Il Gpl, infine, va da 0,539 a 0,555 euro/litro (no-logo a 0,526).


ULTIME NEWS