Pagani, sacerdote rimprovera un bambino: scatta la lite con il padre

Pagani, sacerdote rimprovera un bambino: scatta la lite con il padre

Pagani, sacerdote rimprovera un bambino: scatta la lite con il padre

Attimi di tensione a Pagani l’altra sera prima dell’intervento di carabinieri e vigili urbani che hanno riportato la calma. Un prete della Basilica di Sant’Alfonso rimprovera alcuni bambini e viene aggredito da un genitore. 

La lite è avvenuta poco dopo le 19,30 e molti dei passanti che hanno assistito hanno cercato di evitare il peggio. A scatenare la lite sarebbe stato un futile motivo. I ragazzini infatti avrebbero iniziato a suonare al citofono del santuario che ospita anche le residenze private di molti sacerdoti fino a quando uno dei preti, stanco e infastidito dal comportamento del gruppo di ragazzini che suonava il citofono interrottamente, è uscito per capire a cosa fosse dovuto il trambusto e, compresa la situazione, ha provato ad allontanare i bambini. Secondo alcuni testimoni, l’uomo si sarebbe avvicinato al sacerdote e iniziato a discutere animatamente. Per placare gli animi sono subito intervenuti i vigili urbani e i carabinieri della tenenza di Pagani, che hanno riportato la calma in piazza Sant’Alfonso. 


ULTIME NEWS