Crollo palazzina. La prima vittima è Micaela Masella, le sue bimbe al centro grandi ustioni

Crollo palazzina. La prima vittima è Micaela Masella, le sue bimbe al centro grandi ustioni

La prima vittima è Micaela Masella, le sue bimbe al centro grandi ustioni

È Micaela Masella la donna 43enne deceduta a causa dell’esplosione di questa mattina in un palazzo di via Brioschi a Milano. La donna, madre delle due bambine di 11 e 7 anni ricoverate al Niguarda, era responsabile eventi e relazioni esterne al teatro Carcano. Suo marito, Giuseppe Pellicanó, è invece ferito e ricoverato all’ospedale San Carlo. Gli inquirenti sono ancora al lavoro per accertare le cause dell’esplosione che ha causato tre morti e nove feriti. Sul posto ha compiuto un sopralluogo il pm di turno della procura Elio Ramondini. Le altre due vittime sono, stando alle prime informazioni, un 28enne di Morrovalle e di una ragazza di 22 anni di Monte San Giusto, due cittadine in provincia di Macerata. 


ULTIME NEWS