San Giorgio a Cremano. Muore aggressore vicequestore

San Giorgio a Cremano. Muore aggressore vicequestore

Muore aggressore vicequestore

E’ morto questa notte nell’ospedale ‘Loreto Mare’ di Napoli Marcello Esposito, il 33enne che venerdi’ mattina e’ stato ferito alle gambe da un agente della polizia di Stato, dopo aver tentato di aggredire con un coltello il vicequestore Sergio Di Mauro in via Martiri della Liberta’ a San GIORGIO a Cremano. Subito dopo l’episodio l’uomo era stato ricoverato in ospedale e successivamente sottoposto a trasfusioni di sangue. Ma nella giornata di ieri le sue condizioni si sono aggravate: intorno alle 3.00 di questa notte e’ avvenuto il decesso. Il pm di turno ha disposto il sequestro della cartella clinica; il corpo e’ a disposizione dell’autorita’ giudiziaria per eventuale esame autoptico. Il 10 giugno scorso, intorno alle 12.30, Esposito, in preda a un raptus, aveva tentato con un coltello di aggredire dei passanti in via Martiri della Liberta’ a San Giorgio a Cremano. Dopo una richiesta di aiuto al 113 sul posto sono giunti gli agenti del commissariato locale con il dirigente, vicequestore Sergio Di Mauro, che nel tentativo di disarmare l’uomo e’ stato lievemente ferito. Quindi un agente del commissariato di San Giovanni a Teduccio, giunto in rinforzo, per bloccare Esposito lo ha ferito con due colpi alle gambe.


ULTIME NEWS