Santa Maria la Carità. Strade killer, il sindaco: “Basta mezongne!”

Santa Maria la Carità. Strade killer, il sindaco: “Basta mezongne!”

Strade killer, il sindaco: "Basta mezongne!"

Il sindaco Giosuè D’Amora rispedisce al mittente le accuse mosse dal consigliere comunale di minoranza Enrico Alfano. E precisa ufficialmente: «Nessun falso politico, la sicurezza dei cittadini è la priorità di questa amministrazione». Il primo cittadino del Comune di Santa Maria la Carità, non a caso, si è attivato per recuperare i primi fondi da investire nella messa in sicurezza delle strade killer di Santa Maria la Carità e affrontare il grave problema dei molteplici incidenti che si verificano con una alta frequenza e che si trasformano in cause di risarcimento danni per “insidie e trabocchetti”, pesando nelle casse comunali. E sono proprio i debiti residui che una parte dell’opposizione ha e continua a contestare al sindaco D’Amora e al suo vice Cascone oltre un presunto stato deficitario dell’ente municipale derivato dalla cattiva gestione degli stessi.

+++L’ARTICOLO COMPLETO SU METROPOLIS OGGI IN EDICOLA+++


ULTIME NEWS