Sparatoria in un locale gay. Almeno 20 feriti, altre persone in ostaggio

Sparatoria in un locale gay. Almeno 20 feriti, altre persone in ostaggio

Sparatoria in un locale gay. Almeno 20 feriti, altre persone in ostaggio

Un uomo si è introdotto in un night club gay, il ‘Pulse’ di Orlando, in Florida, tenendo in ostaggio diverse persone dopo aver sparato alcuni colpi. Secondo le autorità locali, citate dalla Cnn, ci sarebbero molti feriti. La polizia di Orlando ha invitato i residenti a stare lontano dalla zona e a non chiamare i loro uffici. Nel locale, considerato tra i più ‘hot’ della città, si svolgeva una serata dal ‘sapore latino’. La Bbc riferisce che il locale in cui l’uomo si è chiuso con gli ostaggi, ha pubblicato un messaggio sulla propria pagina Facebook: “Tutti escano fuori dal Pulse di corsa”. Ci sono molti feriti, almeno venti, ma non si sa se ci sono vittime. La sparatoria sarebbe iniziata intorno alle 2 ora locale (le 8 di questa mattina in Italia).

Su Facebook e Twitter girano le immagini dei soccorsi, scattate da chi è riuscito a scappare dal Pulse club. Sui social sono apparsi anche messaggi di persone che, dall’interno del locale, chiedono aiuto. Secondo alcune testimonianze l’uomo avrebbe aperto il fuoco sulla gente che ballava.


ULTIME NEWS