Torre Annunziata. Prete “innamorato” della divisa: sotto torchio medici e militari

Torre Annunziata. Prete “innamorato” della divisa: sotto torchio medici e militari

Prete "innamorato" della divisa: sotto torchio medici e militari

Medici nel mirino della Procura di Massa Carrara. Ma non solo: capovolta la posizione del carabiniere vittima di presunte minacce e avances da parte del parroco don Antonio Marrese, cappellano dell’arma finito al centro dello scandalo lo scorso 14 aprile. In un clima di silenzio e di bocche cucite spuntano nuovi elementi che capovolgono la posizione del sacerdote dell’Arma. Nei giorni scorsi infatti i carabinieri del nucleo investigativo di Pisa avrebbero acceso i riflettori su una serie di incongruenze emerse dall’iter medico che avrebbe poi portato all’arruolamento del militare. L.D.S. che ad aprile denunciò il parroco per presunnte avances in cambio dell’arruolamento.

+++L’ARTICOLO COMPLETO SU METROPOLIS QUOTIDIANO OGGI IN EDICOLA+++


ULTIME NEWS