Parigi. L’Isis rivendica atto terroristico, “Euro 2016 sarà un cimitero”

Parigi. L’Isis rivendica atto terroristico, “Euro 2016 sarà un cimitero”

L'Isis rivendica atto terroristico, "Euro 2016 sarà un cimitero"

Site, il centro di monitoraggio dei siti jihadisti, riporta che l’agenzia Amaq, legata all’Is, ha attribuito l’assassinio dei poliziotti a Parigi a “un combattente dello Stato islamico” L’inchiesta è stata affidata all’antiterrorismo. L’assassino di Jean-Baptiste Salvint, 42enne vice comandante della polizia giudiziaria a Les Mureaux, e della sua compagna Jessica, 36 anni, è stato identificato come Larossi Abballa, 25 anni, originario di Mantes-la-Jolie, una sessantina di chilometri a ovest di Parigi, già condannato nel 2013 per la sua appartenenza a una rete jihadista tra la Francia e il Pakistan. All’epoca Abballa, fermato con altre sette persone, fu condannato a tre anni di carcere, con sei mesi di sospensione, per “associazione a delinquere con fini di terrorismo”.


ULTIME NEWS