Benevento. Finto cieco sequestra la badante, anziano denunciato

Benevento. Finto cieco sequestra la badante, anziano denunciato

Finto cieco sequestra la badante, anziano denunciato

Obbligava la sua badante a non uscire di casa, le aveva sottratto il passaporto e il telefono. Un anziano, falso cieco che beneficiava della pensione di invalidità da 8 anni, è stato raggiunto da un’ordinanza di obbligo di dimora nel proprio comune di residenza, con la prescrizione di non poter accogliere in casa collaboratori o badanti, emessa dal gip di Benevento su richiesta della Procura beneventana guidata dal procuratore Giovanni Conzo. L’uomo è gravemente indiziato dei delitti di sequestro di persona, minaccia aggravata e lesioni personali commessi ai danni di una donna dell’Est Europa, che si era presa cura di lui. Il gip del Tribunale di Benevento ha disposto anche il sequestro di beni mobili e immobili e della cifra di 90mila euro di cui l’uomo disponeva grazie alla truffa aggravata ai danni dello Stato.


ULTIME NEWS