Bimbo azzannato da alligatore a Disneyland: la disperazione del padre

Bimbo azzannato da alligatore a Disneyland: la disperazione del padre

Bimbo morso da alligatore, il racconto del padre

Un alligatore ha trascinato in acqua, nella laguna, un bimbo di due anni nei pressi del Grand Floridian Resort di Disney, a Orlando, in Florida. Il padre ha tentato di strappare il piccolo dalle fauci dell’animale, riferiscono i media locali, ma senza riuscirci. I soccorritori hanno lanciato le ricerche, ma dopo due ore erano ancora senza esito.

“Siamo sconvolti”: così ha dichiarato un funzionario Disney. La polizia spiega che la famiglia di cinque persone originarie del Nebraska si stava rilassando sulla spiaggia quando l’animale si è avventato sul piccolo. L’incidente è avvenuto alla Seven Seas Lagoon, uno specchio d’acqua su cui si affacciano tre resort Disney, a due passi dal celebre Parco di divertimenti. Sul posto un team di 50 persone lavora alle ricerche, rese più complicate dal buio.

 “Il padre -riferisce il New York Times- si è gettato in acqua e così anche al madre, ma non sono riusciti a riprendersi il piccolo”, ha detto lo sceriffo della contea do Orange, Jerry L. Demings. Nel lago sono in corso le ricerche ma vi sono poche speranze di trovare vivo il bimbo.


ULTIME NEWS